A dicembre non rompete…gli Scatolini! Un calendario dell’avvento alternativo

fullsizerender2

Non so perchè, ma ogni anno mi ritrovo sempre in questa situazione: solo ieri finivano le vacanze e la scuola cominciava e poi…tac! In un attimo siamo già arrivati a Natale!

Personalmente è una festa che amo molto: mi piacciono le case decorate, gli alberi, le passeggiate in centro con le vie illuminate, il tempo casalingo che si dilata e si trasforma in serate con gli amici, in famiglia, regali e chiacchiere. Certo, tutto questo porta con sè anche una buona dose di ansia e stress, perchè riuscire a vivere tutto pensando solo a queste cose belle (e non a tutto quello che ‘dovremmo’ fare prima del Natale!), non è certo facile.

Invece questo dovebbe essere proprio il momento in cui si rallenta, si respira un po’ di più: un momento in cui il tempo assume un significato diverso.

Basta con corse e ansie per i regali o maratone tra parenti, dovremmo cercare (o almeno provare!) a rallentare davvero un pochino questo Dicembre e dedicare un po’ di tempo in più, e soprattutto diverso, a noi stessi e alle persone che amiamo!  ❤

E quest’anno in vostro soccorso arrivano….gli Scatolini!!

img_7452

Ma cosa sono gli Scatolini? Chi segue il nostro blog già da un po’ ormai li conosce bene: sono semplicemente delle piccole ‘scatoline’, che assumono ogni volta una funzione ed una ‘forma’ diversa. Sono dei pdf gratuiti che potete scaricare e che potete utilizzare in qualsiasi modo vi suggerisca la nostra fantasia. Noi vi diamo giusto qualche piccola idea  😉

Il nostro calendario dell’avvento spera quindi di aiutarvi per farvi arrivare al Natale almeno un po’ più sorridenti. Infatti quest’anno i nostri Scatolini vogliono accompagnarvi giorno per giorno anche con un piccolo pensierino, un’idea per fermarvi un attimo a pensare, per dedicarvi una coccola in più. Smessi i panni di elfi, renne, babbi natale, pupazzi di neve e angioletti (che se invece però preferite potete trovare sempre a questo link 😉 ), abbiamo pensato di proporvi una versione decisamente diversa: gli Scatolini diventano un piccolo albero di Natale, da costruire scatolino per scatolino e da riempire di dolci e caramelle e di piccoli pensieri felici.

Ecco le istruzioni per realizzare il vostro meraviglioso alberello di Scatolini:

  1. Scaricate i file degli Scatolini da questo link e stampateli su un buon cartoncino (almeno un 160 grammi!), perchè senza un po’ di resistenza la struttura non riesce a stare in piedi. Ricordate che poi dovrà anche essere riempita di caramelle  o di quel che preferite. 😉
  2.  Tagliate gli Scatolini lungo le linee esterne continue e piegate bene lungo le linee tratteggiate. Aggiungete un goccio di colla o scotch dove indicato.
  3.  Mettete del biadesivo fra uno Scatolino e l’altro per cominciare a creare la struttura dell’albero.

img_7409

(Per sapere in quale ordine attaccarli fate riferimento a questa immagine.)

schema

                            4. Mettete una striscia abbondante di biadesivo anche tra un livello e            l’altro degli Scatolini: vedrete che piano piano la struttura prenderà forma.

img_7415

                         5. Scaricate il file con le frasi da questo link, stampateli su carta qualsiasi e riepiegateli e arrotolateli in modo da infilarli all’interno degli Scatolini con un dolcetto, una caramella o un piccolo regalino.

img_7429

fullsizerender

Ed eccolo qui: il vostro magico alberello natalizio di Scatolini è fatto!

img_7446

P.s. Non credete anche voi che faccia una figura bellissima nel mio salotto? 😉

nuova firma robi

 

Annunci

3 pensieri su “A dicembre non rompete…gli Scatolini! Un calendario dell’avvento alternativo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...